Finali Mondiali 2015 “Trionfo rosso” al Mugello

Sono stati ben cinquantamila gli spettatori al Mugello che hanno reso omaggio alla Ferrari. Il mondo di appassionati e tifosi del Cavallino Rampante si è infatti riunito, dal 5 all’8 novembre, per festeggiare le Finali Mondiali Ferrari 2015.

finali mondiali 2015 (8)

Durante i giorni dell’evento l’attività in pista è stata indiavolata: oltre alle Finali dei Campionati Challenge, si sono svolte la presentazione della nuova 488 GTE, lo show delle auto dei programmi XX e, infine, l’atteso spettacolo con i giri di pista delle Formula Uno.
La giornata è iniziata con le competizioni valide per l’assegnazione del titolo mondiale del Ferrari Challenge. La Coppa Shell è stata guadagnata da Erich Prinoth, mentre è stato Matteo Santoponte a trionfare nel Trofeo Pirelli, infine il titolo Pirelli Am è stato vinto da Alessandro Vezzoni.

finali mondiali 2015

finali mondiali 2015 (1)

A seguire sono scese in pista le 458 Italia GTE e GT3 impegnate nel World Endurance Championship e nei campionati GT nazionali ed internazionali. Poi è stato il momento della esibizione della 488 nelle versioni GTE (WEC 2016) e GT3 (per i campionati GT). La GT3 era pilotata da Andrea Bertolini, che ne ha curato i collaudi, mentre c’era Gimmi Bruni a bordo della 488 GTE.
Infine si è svolto l’atteso show della Scuderia Ferrari F1 che ha schierato ben quattro monoposto dal 2009 al 2012 (una era quella di Michael Schumacher). Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen, Esteban Gutierrez e Marc Gené si sono esibiti in sorpassi, accelerazioni, pit stop e burn out, mandando in visibilio il pubblico. Poi, insieme anche ai colleghi GT, hanno accompagnato in pista alcune fortunate persone del pubblico in una sessione di giri in pista a bordo delle vetture della gamma Ferrari.
L’evento è stato anche ravvivato dalla presentazione della F12 TdF, la nuova serie speciale il cui nome vuole concedere omaggio alla celebre competizione Tour de France. Sono 799 gli esemplari previsti di questa vettura dotata di un V12 dalla potenza di 780 cavalli. Gli esemplari scesi in pista (due di colore rosso ed uno giallo) erano pilotati da Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen ed Esteban Gutierrez che hanno avuto al loro fianco in pista, rispettivamente, Sergio Marchionne, l’amministratore delegato Amedeo Felisa e il vicepresidente Piero Ferrari.
Per Sebastian Vettel si è trattato della sua prima Finale Mondiale. In proposito al finale di Campionato, Seb ha dichiarato che saranno due gare da fare al massimo e potenzialmente si potrà fare bene. La Ferrari non è tra le squadre favorite della vigilia, ma, secondo Vettel, il margine si è ridotto, non dimenticando che nove mesi fa il distacco dalla Mercedes era di oltre un secondo, mentre oggi è la metà. Il pilota ha dichiarato che,da quasi un anno, è in corso di sviluppo la prossima monoposto e che si è contenti e fieri del lavoro fatto finora. Secondo Sebastian, l’anno prossimo, assisteremo ad una grandissima stagione.

finali mondiali 2015 (2)

All’evento ha preso parte anche il Presidente della Ferrari Sergio Marchionne, accolto con calore dal pubblico. In particolare, durante la conferenza stampa, le sue dichiarazioni sulla Formula 1 e sulla produzione hanno entusiasmato i presenti.
Marchionne è rimasto impressionato dalla marea di tifosi che hanno affollato l’evento. Secondo il Presidente “questa è la vera Ferrari: sono stato a vedere i piloti che hanno corso il Challenge prima, poi l’esibizione della FXX e delle F1 clienti. Non c’è nulla al mondo che abbia questa qualità ed è qualcosa che dobbiamo assolutamente conservare, come esempio di cosa è capace di fare l’Italia”.

finali mondiali 2015 (3)

finali mondiali 2015 (4)

finali mondiali 2015 (5)

finali mondiali 2015 (6)

finali mondiali 2015 (7)

L’esito della manifestazione è stato quindi più che positivo, infatti, quest’anno, si è assistito ad uno spettacolo incomparabile e si sono vissute emozioni che solo la Casa del Cavallino Rampante può regalare agli appassionati.

Autore S.Montanari
Contributo fotografico a cura di J.Cruciani

©Riproduzione Riservata

Lascia una risposta