90 Anni Scuderia Ferrari

 

90-anni-scuderia-ferrari-2

Sono passati ben 90 anni da quando Enzo Ferrari ha fondato la sua omonima scuderia di auto da corse a Modena e ha dato vita a quelle che sono diventate le automobili più famose e invidiate in tutto il mondo. Per celebrare questo importantissimo traguardo storico, il Museo Ferrari ha organizzato una mostra “90 anni Scuderia Ferrari” per raccontare la sua storia.

90-anni-scuderia-ferrari-4

In concomitanza, il Museo di Maranello ospita anche “Hypercars” che porta in risalto i modelli che hanno segnato l’evoluzione tecnologica della Ferrari. La collezione inizia con la GTO del 1984 e culmina con la P80/C Special Projects presentata a marzo.

Si tratta quindi di due mostre nostalgiche che ripercorrono l’intera storia del cavallino rampante. La 90 anni Scuderia Ferrari ci parla a livello emozionale, mentre Hypercars ci racconta l’aspetto più tecnico delle Rosse, in un connubio straordinario che si traduce nell’amore per la velocità.

90 anni Ferrari: ripercorriamo la storia della scuderia di Maranello

La Ferrari è indubbiamente il nome più iconico nel mondo dei motori, simbolo dell’automobilismo riconosciuto in tutto il mondo.

90-anni-scuderia-ferrari-5-1

La Scuderia Ferrari è un marchio leggendario, entrato di prepotenza nel settore delle automobili da corsa ben 90 anni fa. E questo incredibile traguardo vene ora celebrato attraverso una speciale mostra al Museo Ferrari di Maranello.

Prima di addentrarci nel percorso della mostra, vogliamo ricordare che le Rosse sono state guidate da alcuni dei migliori piloti al mondo, in moltissimi prestigiosi eventi e in più occasioni. Tra tutti vogliamo citare Tazio Nuvolari, Niki Lauda e Michael Schumacher.

L’evento ospita tutta la storia della Ferrari, l’azienda stessa e le sue auto. Ci viene mostrata un’Alfa Romeo 8C 2300 Spider, la prima vettura a portare il leggendario Cavallino Rampante, per poi catapultarci nel presente con la SF71H.

Il logo è apparso per la prima volta come parte della livrea della vettura durate la 24 ore di Le Mans del 1932.

Tra i due mostri di potenza sopracitati, abbiamo la D50 di Alberto Ascari, la 246 di Mike Hawthorn, la Ferrari 156 di John Surtees, la 312T di Niki Lauda e la F2004 di Michael Schumacher, la 275P che ha vinto la 12 ore di Sebring e la 24 ore di Le Mans, tutte grandissime auto che hanno dominato in Formula 1. E questo è solo l’inizio!

Perché insieme alle auto, in questa nostalgica mostra, vengono celebrati anche i piloti Ferrari che hanno reso grande la scuderia con immagini e oggetti appartenuti a essi.

90 anni Scuderia Ferrari: orari e prezzi

Organizzata insieme alla mostra “Hypercars”, i due eventi godono degli stessi orari. Perfetta congiunzione per chi desidera vedere entrambe le esposizioni.

Da novembre a marzo il Museo Ferrari è aperto dalle ore 09.30 alle ore 18. Da aprire a ottobre l’orario di chiusura slitta alle ore 19.00. L’edificio chiude al pubblico solo durante le festività nazionali, sabato e domenica troverete aperto.

Il costo del biglietto è di euro 17, ci sono agevolazioni per bambini e anziani. È possibile acquistare il proprio pass anche online.

Lucio Celia
©Riproduzione Riservata

Lascia una risposta