Il Detailing questo sconosciuto

Detailing: la nuova frontiera della perfezione per la tua auto

Siamo in un’epoca di grandi evoluzioni tecniche, ma in merito alle nuove professioni
possiamo osservare con compiacimento che stanno nascendo e affermandosi anche
nuove occupazioni del tutto manuali, legate alla capacità intrinseca dell’uomo di
creare, migliorare, costruire, e riparare con le proprie mani.

Nuove forme di lavoro

In merito alle nuove forme di lavoro possiamo citare il “Detailing”, un termine
nuovo e senza dubbio a molti sconosciuto, una parola che cela una nuovissima forma
di cura delle auto, un’occupazione che si potrebbe quasi definire un’arte.
Ma nello specifico cosa è il Detailing? In cosa consiste? E chi lo pratica?

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Detailing: il nuovo restauro

Il Detailing è una forma innovativa e performante di restauro per le auto, una
pratica nuova finalizzata a conservare e proteggere tutte le parti della vettura e la sua
verniciatura originaria, importanti elementi che testimoniano le radici dell’auto stessa,
delle sue note caratteristiche di costruzione e di tutti i dettagli aggiunti dalla Casa
Automobilistica che l’ha prodotta.

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Il Detailing rispetta l’originalità dell’auto

Una vera ricerca della perfezione che va aldilà della semplice e canonica
“manutenzione” conosciuta fino ad oggi, molto di più di un “salto dal carrozziere”
dove l’auto viene “rimaneggiata” ovvero riparata, pulita e controllata ma senza quelle
finezze e attenzioni che invece può offrire il Detailing e che servono a rispettare
l’originalità dell’auto.

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Il detailer: l’estetista dell’auto

Il Detailing è il nuovo mezzo per ripristinare le condizioni originali delle vetture,
una nuova forma di cura dell’auto praticata da decine di professionisti, i “detailer”
appunto, che stanno aumentando in tutto il Paese e anche aprendo propri centri per la
cura dell’auto, ma vi sono anche molti detailer che lavorano direttamente nel loro
garage di casa, una forma di guadagno economico, è vero, ma soprattutto una grande
passione per le auto.

Nuovo splendore per la tua auto

Nuova vita per le auto quindi,sia per quelle nuove, che per le auto datate, quelle
d’epoca e cariche di grande importanza storica, un lavoro di detailing (restauro) ha
quasi sempre una lunga durata, l’auto cosi trattata torna all’antico splendore di quando
è uscita dalla fabbrica, il segreto sta nella conoscenza dei vari materiali ovvero: la ​
vernice, gli interni in pelle, il vinile del cruscotto, ecc. ecc.

Fonte:griotsgarage.com

Fonte:griotsgarage.com

Attenzione ai prodotti di pulizia

Di grande importanza è anche la conoscenza nell’uso dei prodotti specifici dedicati a
questo tipo di manutenzione, come cere naturali molto costose ma che danno risultati
eccezionali a differenza di dozzinali prodotti sgrassanti e poco nutrienti per tutti i
dettagli in pelle, prodotti che possono rovinare la macchina anziché ripulirla.

Detailing completo

Un detailing completo per la propria auto fuoriserie è un ottimo investimento,
accresce il valore dell’auto stessa che torna come nuova in ogni sua parte, e inoltre
se si decide di metterla in vendita sarà possibile mantenere un prezzo sensibilmente
più alto che non per un’auto trascurata.

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

Fonte:autosportdetailing.com

L’impiego del futuro

Una via di mezzo tra un nuovo impiego e una nuova forma d’arte, infatti il Detailing
si sta facendo conoscere anche tramite vari corsi di formazione che lanceranno sul
mercato del restauro automobilistico tanti giovani detailer rampanti, pronti a
riportare in luce lo splendore di auto famose, dei veri cult a quattro ruote.

Lucio Celia
©Riproduzione Riservata

Lascia una risposta