Mostra Ferrari a Montecarlo

Montecarlo diventa un punto di riferimento per tutti gli appassionati del Cavallino rampante, grazie alla mostra, ancora in corso, presso les Terrasses de Fontvieille.

Lo spazio espositivo, che in genere è dedicato alla collezione privata di auto appartenenti al Principe Alberto II di Monaco, fino al 15 marzo del 2019 sarà proprio dedicato alla storia delle auto create da Enzo Ferrari.

mostra-ferrari-montecarlo

Cosa troverete nella mostra di Montecarlo

La mostra di Montecarlo dedicata ai tanti modelli realizzati dalla Scuderia Ferrari, vede in esposizione ben cinquanta modelli di automobili, che vanno da quelle guidabili in strada, fino a quelle che appartengono alla Formula 1.

In particolare, potrete “rifarvi gli occhi” ammirando tantissimi modelli, che vanno dalle monoposto, alle GT fino alle supercar.

Tra questi si devono certamente citare modelli come la 312 B3, la 250 GTO e anche la famosa 512S del film “Les Mans” interpretato dal leggendario Steve McQueen.

Proprio la 250 GTO del 1962 è uno dei pezzi più mirabili dell’esposizione. Infatti, di questo modello sono stati prodotti solamente 36 esemplari in tutto il mondo.

Si può pensare a quanto sia rara quest’auto anche considerando il fatto per il quale uno degli esemplari è stato venduto, di recente, a ben 70 milioni di dollari.

Se volete, quindi, sapere per quale motivo la GTO sia costata così tanto, vi consigliamo davvero di andare a visitare l’esposizione, che è stata definita “Uno spettacolo senza precedenti” anche da Jean Guikas, che è conosciuto nell’ambiente delle automobili per essere non solo un pilota amatoriale, ma soprattutto un grande collezionista.

Oltre ai modelli già citati è presente anche la F40 del 1991, l’ultima costruita effettivamente da Enzo Ferrari, e a questa si aggiunge anche la Aperta del 2016.

Questo modello viene definito come la Ferrari da strada con maggiore potenza, e potrete davvero notare come essa lo sia, sotto diversi punti di vista.

Potrete vedere come i 963 cavalli di quest’auto siano racchiusi in una forma elegante che solo Ferrari avrebbe potuto immaginare, anche se non l’ha costruita direttamente.

Infine, per tutti gli appassionati delle monoposto realizzate dalla Ferrari, sarà possibile ammirare anche il modello di Clay Ragazzoni tra le tante auto che fanno parte dell’esposizione.

La mostra è stata inaugurata il 3 dicembre alla presenza, ovviamente, del Principe sovrano, che è un grande appassionato di Ferrari (e anche un noto collezionista), e dell’ex pilota Jean Alesi. Era presente anche Charles Leclerc, pilota monegasco.

Come visitare la mostra di Montecarlo dedicata alle Ferrari
La mostra di Montecarlo dedicata alle auto Ferrari si tiene presso lo spazio espositivo de les Terrasses de Fontvieille.

Sarà possibile visitare lo spazio espositivo fino al prossimo 15 marzo, entrando dalle 10 alle 18 tutti i giorni.

Lucio Celia
©Riproduzione Riservata

Lascia una risposta